domenica 31 maggio 2009

l'uomo conduce, la donna seduce

Ieri sera abbiamo assistito ad uno spettacolo eccezionale.
Nella maestosa Sala del Maggior Consiglio del Palazzo Ducale si svolgeva il 10° Tango Festival.
Consigliati da due amici appassionati di tango siamo andati a curiosare...
Siamo rimasti senza parole.
Mai più ci saremmo aspettati tanta bellezza di suoni ed immagini.
La musica del tango è coinvolgente, appassionante, commovente, sensuale. Ti penetra nelle viscere, tocca delle corde di pura sensualità che non sapevi neanche di avere.
Le coppie di ballerini, dimentiche del mondo che li circondava, hanno mostrato a che altezza può arrivare l'arte della seduzione.
Era la prima volta che assistevo ad una esibizione del vivo e per la maggior parte del tempo ho trattenuto il fiato.

the man leads, the woman seduces

Yesterday night we attended at an exceptional show.
In the majestic Room of Maggior Consiglio at Palazzo Ducale in Genoa the 10 Tango Festival was held.
After the suggestion of two friends appassionate of tango we went to have a look.
We remained speechless....
We should have never expected such beauty of sounds and images.
Tango melody is enthralling, passionate, moving, sensual. It compenetrates yous guts touching cords of sensuality you did not even tought to have.
The dancers, oblivious of the world around them, have shown us all at which sky high level can the art of seduction arrive.
It was the first time I assisted at a live exibition and for most of the time I took back my breath.


Dopo aver visto la meravigliosa tenda di Sans mi vergogno un po' a mostrarvi i tappeti che ho comprato in Tunisia.
Io non sono amante dei souvenirs ma quando ho visto questi non ho capito più niente. Sono in seta e perfettamente in scala, troppo bello per essere vero.
Le scatoline invece gridavano " pouf, pouf" quando le ho viste e in effetti sembrano proprio dei sedili in pelle marocchini, solo un po' più luccicanti.
Sono stati il mio solo acquisto in vacanza.
A parte una couscoussiere in alluminio per 6 persone, una tagine in terracotta ( per 6 persone) ed un assortimento di spezie da ristorante ;o))

After looking at Sans's wonderful tent I'm ashamed of showing you the carpets I bought in Tunisia.
I'm not a souvenirs lover but when I saw these I did not understand anything more. They are made in silk and they are in perfect scale, too good to be true.
While the pillboxes where shouting at me "pouf.pouf" when I first saw them and they really look like Maroccon leather seats, only a bit more sparkling.
They have been my only holiday purchase.
A part from an aluminium couscoussiere for 6 people, an earthware tagine ( 6 people as well) and a spices assortment which could last for a restaurant ;o))

venerdì 29 maggio 2009

2 anni

2 years

mercoledì 27 maggio 2009


One Lovely Blog Award

Che bella sorpresa !!
Oggi ho scoperto che Eva  ( ) mi ha mandato questo delizioso premio per un " lovely blog". Cosa posso dire?  Grazie di cuore.

Such a nice surprise !!
Today I found out that Eva has sent me this pretty award for a "lovely blog". What should I say? Thank you from the bottom of my heart.

Lo passerò a:  
I'll pass it to: 

Emmaflam & Miniman

Dahlia Darkling Award

Jodi invece ha creato il Dahlia Darkling Award e mi ha scritto di andare a prenderlo. Questo premio parla di amicizia, di quanto sia importante e di quanto ci arricchisce.Sono onorata e ringrazio Jodi: il suo blog, la sua cordialità, la sua disponibilità sono diventati un punto di riferimento quotidiano. Mi preoccupo se non scrive per un giorno ed è sempre una gioia quando vedo la sua icona in prima fila. Grazie mille Jodi.
Poichè l'amicizia non ha confini vorrei che tutti i miei lettori condividessero con me il premio affinchè si diffonda in tutta la blogosfera.

Jodi has created the Dalhia Darkling Award and she wrote me to go and pick it up. This award talks of friendship, of how it is important and how it makes us richer.
I'm honoured and I thank Jodi: her blog, her cheerfulness, her affability have become a daily date. I got worried if she does not write for one day and it is always a joy when I see her icon in first row. Thank you very much Jodi.
Since friendship has not borders I would like to share it  with all my followers  thus spreading it in blogsphere.

fotine - piccies

Camera con vista
A room with a view
Special for Jodi: you are right, there is life in the desert. Can you see the foot prints?
Lago Salato: non c'è più acqua, solo una distesa di sale puro.
Salted Lake: there is no water at all, just a plane of pure salt.

Chenini, villagio berbero sulla montagna. Vista incredibile da lassù.
Chenini, berber village up on the mountain. Striking view from upthere.
Rosanna con qualche chilo di troppo
Rosanna with some weight to lose

Queste sono per Katie e il suo negozio di Guerre Stellari. Questo è il set autentico del film a Tatahoiune.
These are for Katie and her Star Wars Toy Shop. Thisis the acual site of shooting at Tatahouine.
Granai a Medenin
Barns at Medenin

Sono una fotografa scadente ma volevo mostrarvi qualche angolino. Spero vi faccia piacere.

I'm a very poor photographer but I wanted to share some spots. I hope you'll like them.

martedì 26 maggio 2009

A casa

Carissimi amici, siamo di nuovo a casa. E' incredibile come passi in fretta una settimana.
Vi posso solo dire che siamo stati benissimo, che il mare era bellissimo, che i Tunisini sono molto ospitali, che il deserto è affascinante e che penso proprio di tornarci un domani.
Mi siete mancati tutti: ieri sera ho cercato di rimettermi in pari ed è stato un lavoraccio ma di grande soddisfazione.
Un abbraccio virtuale a tutti voi e benvenute a due nuove lettrici, Minirivoli e Paloma. Grazie mille.
At home

Dearest friends, we are back home. It's incredible how fast can a week pass.
I can only say that we had a great time, the sea was beautiful, Tunisiennes are very friendly, the desert is fascinating and that we'll go back again for sure.
I missed you all: yesterday night I tried to get in pair and it has been a great work but one of great satisfaction.
A virtual hug to you all and welcome to two new followers, Minirivoli and Paloma. Thank you very much. 

lunedì 18 maggio 2009


Cari amici vicini e lontani, arrivederci.
Stiamo partendo per Djerba dove ci attendono sole, relax e campi da golf per Walter.
Non potrò seguire i vostri blog e sono già in crisi di astinenza....
Ma prometto di rimttermi in pari al ritorno.
A presto.
My dear near and far friends, goodbye.
We are leaving for Djerba where sun, relax and golf courses for Walter are waiting for us.
I shall no be able to follow your blogs and I'm already suffering it.... 
But I promise to keep up when I come back.
See you soon.

domenica 17 maggio 2009

Sestri Levante

Ultimamente ho poco tempo per le mini perciò non ho niente da mostrare di mia produzione.
Vorrei allora condividere con voi uno dei più bei paesi della Liguria. A 30 min di macchina da Genova si può trovare un piccolo paradiso: Sestri Levante.
Un promontorio, due baie dai nomi romantici: la Baia del Silenzio e la Baia delle Favole. Una manciata di case colorate e la magia è fatta.
Fu fondato dai Romani che lo chiamarono Segesta Tiguliorum in onore di Segesta, dea delle messi ma fu Hans Christian Andersen, nel 1835, a dare il nome Baia dell Favole al piccolo golfo.
E' sempre stato amato dai turisti di ogni epoca ma per fortuna ha mantenuto il suo carattere autentico.
Amici miei, respirate un po' di aria di mare e pensateci per le prossime vacanze.
E non dimenticate di ingrandire le immagini.
Sestri Levante
Lately I have litte time for minis thus I have nothing of mine to show to you.
Then I'd like to share with you one of the most beautiful villages of Liguria. Only 30 min drive from Genoa you can find a small paradise: Sestri Levante.
A promontory, two baies with romantic names: Silence Bay and Fairytales Bay. A handful of coloured houses and the wizardy is done.
It was founded by Romans who called it Segesta Tiguliorum after Segesta, goddess of the Harvest but it was Hans Christian Andersen to give the Fairytales Bay its name in 1835.
It has always been loved by tourists of any age but it has luckly kept its own true character.
My friends, breath a bit of sea air and thinkabout it for the next holidays.
And do not forget of clicking on the pics to make them bigger.

venerdì 15 maggio 2009

premio mariposa

Sylvia has sent me this lovely award. I feel honoured although I do not feel that Cool.
Thank you very much Sylvia.

Sylvia mi ha mandato questo premio carinissimo. Mi sento onorata anche se non considero il mio blog così "figo".
Grazie mille Sylvia.

la casa rossa

Tanti di voi mi hanno chiesto dove metterò i bellissimi dolci fatti da Kim.
Quella che vedete è un'abitazione a 200 m da casa mia, ha circa 120 anni ma se li porta bene.
Il particolare che preferisco sono le decorazioni tromp d'oeil, tutto ciò che vedete, a parte i balconi, è dipinto. Potete cliccare sulla foto per vedere meglio i particolari.
Questo era un mezzo economico per avere case apparentemente ricche ed è un modo di pensare tipicamente Genovese.
Sono stata anche molto fortunata perchè sono riuscita a trovare la planimetria degli interni così, in teoria, potrei riprodurla esattamente. Non sarà così perchè diventerebbe enorme e in casa mia proprio non c'è spazio. Vorrà dire che l'adatterò un pochino.

the red house

Many of you have asked me where I'll place the beautiful sweets that Kim made for me.
Nice problem: I have not a house for them and I do not want to make a room box.
My project is to build a new house from scratch and I perfectly know what I'm going to build.
You are looking at a house which is 200 mt from my home, it has nearly 120 years but they become it.
The detail I like best are the tromp d'oeil decorations, everything you see, a part from balconies, is painted. You can click on the pic to see details .
This was a thrifty way to have richly decorated houses and it is tipycal of Genoese way of thinking.
I have also been very lucky to find the actual map of the interiors, theoretically I could reproduce it exactly. It will not be so because it would become enormous and I really have no place in my home.I shall have to adapt it a bit.

mercoledì 13 maggio 2009


Scusate il ritardo ma volevo ringraziare sei nuovi lettori. Siate i benvenuti.

I''m sorry for the delay. I wanted to thank six new followers. Feel welcome and at home.

K Arthur Miniaturist and More Sandboxart

Come sapete non riesco più a fare i collegamenti, vi prego di andare sulle icone dei lettori e passare a salutarli

As you probably know I cannot make links anymore. Please go to the followers icons and go to say hi

lunedì 11 maggio 2009


Sentite nell'aria le gioiose note dell'Alleluia di Haendel? Io sì.
Finalmente dopo lunga e penosa attesa sono arrivati tutti i dolcini che Kim mi ha mandato.
Purtroppo la foto non gli rende merito: sono BELLISSIMI e non vedo l'ora di sistemarli nel loro giusto posto.
Grazie Kim, per il tuo lavoro e per aver condiviso con me la lunga attesa.

Do you hear the joyful notes of Haendel's Halleluja? I do.
At last, after a long and painful wait, all the sweets that Kim sent me have arrived.
Alas the pic doesn't show their real appeareance: they are WONDERFUL and I'm looking forward putting them in their proper place.
Thank you Kim, for your work and for sharing with me the long wait.

Palazzo Spinola in Pellicceria

Oggi finalmente sono andata a visitare Palazzo Spinola in Pellicceria. Da anni volevo andare ma, per una ragione o per l'altra, non riuscivo mai a ritagliare quelle 2 o 3 orette per farlo.
Per chi non lo sapesse, Genova è ricchissima di Musei e Palazzi museali, si dice che ne abbia addirittura più di Firenze, ben conservati e ben curati.
Uno di questi è Palazzo Spinola che fino al 1959 era di proprietà dei marchesi Spinola che per testamento lo donarono allo Stato Italiano affinchè potesse rappresentare l'esempio di una dimora nobiliare. Infatti nei 2 piani nobili non ci sono etichette o didascalie proprio per non intaccare l'atmosfera "domestica" che vi si respira.
Il palazzo è stato costruito nel 1593 e costantemente restaurato e decorato fino alla fine del 1800. Faceva parte dei Rolli per cui aveva anche funzioni di rappresentanza.
Purtroppo non è permesso fare fotografie all'interno, sono riuscita a farne solo un paio con la complicità della custode, ma fidatevi se vi dico che è una vera reggia e che vi sono custoditi capolavori di mobili, quadri e arredi.
Se volete saperne di più potete andare su e godervi un mini tour virtuale.
In un prossimo post vi spiegherò cosa sono i Rolli , un'istituzione solo genovese e davvero particolare.

Palazzo Spinola in Pellicceria
Today, at last, I managed to go and visit Palazzo Spinola in Pellicceria. It was years since I wanted to go but, for some reason or another, I have never been able to steal those 2 or 3 hours to do it .
For those who do no know, Genoa is very rich in museums and palaces, someone says more than Florence, well kept and preserved.
One of those is Palazzo Spinola which belonged to Marquises Spinola until 1959 when they left it in their will to the Italian Government in order to show the example of a noble house. In fact in the 2 main floors there are not labels or writings on pictures or furniture not to waste the "domestic" appeareance.
The Palace was built in 1593 and it has been constantely redecorated and refurbished until the end of 1800. It was part of the Rolli so it also had representative functions.
Alas it is forbidden to take pictures inside, I only managed to take a couple with the takecarer's complicity but you can trust me if I tell you thatit is a real royal paplace and that it contains unique masterpieces of furniture, pictures and decorations.
If you want to know something more you can click on and enjoy a mini virtual tour.
In some other post I'll explain what Rolli are, because it a only Genoise institution and a rather particular one.
I took the pic of the chandelier on Linda's sake: it is nearly 2 metres wide. Really lustrous.

venerdì 8 maggio 2009

proximidade award

Mary di (non capisco perchè non c'è più il collegamento! ) mi ha mandato questo premio. E' forse il più apprezzato perchè parla di vicinanza e  di legami affettivi.
Devo condividere con voi 7 cose che amo e poi passarlo ad altri 7 blog.
Vediamo cosa si può fare....
1- amo Genova, la mia città. Amo il suo centro storico, il più grande d'Europa, i suoi angoli nascosti, il suo mare e perfino il carattere riservato dei suoi abitanti.
2- amo Londra. E' stata la città della mia giovinezza e  ho troppi bei ricordi per non amarla.
3- amo la Provenza, perchè la vita è piacevole e rilassata, i paesi sono curati e ospitali e Walter ed io vorremmo vivere lì la nostra vita da pensionati...tra circa 30 anni!
4- amo i mercatini di brocantage, mi diverte immaginare la passata vita degli oggetti.
5- amo i bambini, tutti i bambini, sono la più grande benedizione.
6-amo la focaccia, vero vanto Genovese e solo da noi è così buona !!
7- amo la mia famiglia e miei amici sopra ogni altra cosa, senza di loro sarei nulla.

Mary of ( I cannot understand why there is not the link any more) sent me this award. May be this is the one I appreciate more because it talks of proximity and affection bonds.
I have to share with you 7 things I love and then give it to 7 blogs.
Let me see what I can do...
1- I love Genoa, my own city. I love its historical center, the widest in Europe, its hidden corners, its sea and even the akward character of its inhabitants.
2- I love London. It has been the city of my youth and I have too many wonderful memories not to love it.
3- I love Provence, because life is pleasant and easy going, the villages are well kept and friendly and Walter and I would like to live there when we retire... may be in 30 years to come!
4- I love brocante markets, I have fun trying to imagine former life of objects.
5-I love children, all children. They are the biggest blessing.
6- I love focaccia, real Genoise pride. In no place it is as good as here !!
7- I love my family and friends above anything else, I would be nothing withot them.

E il premio passa a
And the prize goes to

Debbie       Tiny treasures
Kim            It's a miniature life
Mercedes  Liberty Biberty
San            Dolls house Diaries
Eva            Evilla Prunella
Linda         Une petite folie
Marsha      Sassy mini dolls

Purtroppo non riesco a creare il collegamento, devo avere qualche problema sul pc
Alas I cannot create the link, must be some problem on the PC

Vorrei dire che io seguo con affetto e  sommo interesse tutti i blog , ho dovuto scegliere ma potrei aggiungerne taaaanti altri.
I'd like to add that I follow with affection and great interest all your blogs, I had to choose but I could add sooooo many more.

giovedì 7 maggio 2009


Dopo SOLO 34 giorni dalla spedizione è arrivato a casa mia lo splendido, fantastico vaso che Linda mi aveva spedito.
Insieme c'era il suo fratellino, il portacandele più carino che abbia mai visto.
Sono davvero felice di queste meraviglie che, per ora, alloggeranno nel cassetto del tipografo e poi troveranno una dimora più adeguata.
Sono però furiosa con le Poste e la Dogana che mi fatto aspettare così tanto e mi ha fatto pagare €11.59 di tasse e diritti doganali !!! un vero furto.
Sappiate però che, se sulla dichiarazione doganale viene scritto un valore inferiore a €22.00, non si paga nulla.
Ricordatelo in caso di futuri swap fuori dalla Comunità Europea.

After ONLY 34 days the  wonderful, beautiful vase that Linda sent me has arrived home.
Along with it there was its little brother, the sweetest candle holder I have ever seen.
I am truly happy of these wonders which, up to now, will take place in the type drawer and eventually they'll have a more proper accomodation.
I'm raging against Mail and Custom Office which have made me wait so long and that have made me pay € 11.59 = $15.00 of taxes and duties !!! a real robbery.
Anyway you have to know that, if you write a value lower than  €22.00, on the Custom label, than you do not have to pay anything at all.
Remember that in case of future swaps out of European Community.

lunedì 4 maggio 2009


Durante il fine settimana sono stata pigra, niente mini.
Domenica la giornata era troppo bella per stare a casa e infatti siamo andati sulle alture.
Nella foto potete vedere Genova dal campo pratica del Cus Golf. 
Per chi non la conoscesse vi dirò che Genova ha una forma strana: non  cresce intorno ad un centro ma si sviluppa in lunghezza. Infatti è stretta tra mare e colline.
Quella che vedete è a sua massima larghezza. Ciò è fonte di stupore per chi arrivando in aereo la vede per la prima volta : tanti non credono di essere arrivati ad una città.
Oggi invece ho finito di tappezzare il cassetto da tipografo per le mie mini. L'ho trovato, in pessime condizioni, da un robivecchi e come al solito il mio papà ha fatto il miracolo restaurandolo.
Ci sono tanti  vuoti, tanto spazio per nuove mini.


During the weekend I've been lazy, no minis.
Sunday was too much a gorgeous day to stay at home and we've gone to the hills.
In the pic you can see Genoa from the Cus Golf Practice Course.
For those who do not know Genoa I'll say that it has a strange shape: it does not grow around a center but it developes in length. In fact it is squeezed between sea and hills.
What you see is its maximum width. This is source of surprise for those who see it for the first time coming by plane: many do not believe they have arrived to the actual town.
Today I finished to paper my tipesetter drawer. I found it, in very poor conditions, in a thrifty shop and , as usual, my dad has worked out a miracle restauring it.
There are many empty holes, lot of space for new minis.

venerdì 1 maggio 2009


Chi non vorrebbe essere come lei?
Audrey è un'icona, un mito, una leggenda. Assolutamente inimitabile ma così piacevole da guardare e riguardare nei suoi film.
La cosa più incredibile, secondo me, è che pur sembrando assolutamente perfetta sia così amata dalle donne.
Perbacco, dovremmo odiarla, è un traguardo irragiungibile e invece... non possiamo fare a meno di ammirarla incondizionatamente.
L'unico modo che ho per tentare di assomigliarle è la preparazione del soufflè, vi ricordate Sabrina?
Anzi, forse sono più brava io e questa è una soddisfazione ;o))

40 gr burro
40 gr farina
300 ml latte
4 uova
50 gr parmigiano
50 gr ennemthal
100 gr prosciutto cotto
sale, pepe, burro, pangrattato

Preparare una besciamella con il latte, il burro e la farina.
Quando è pronta unirvi i formaggi tritati e il prosciutto a dadini. Unire sale e pepe a piacere.
Unire i tuorli uno per volta, mescolando bene per amalgamarli al composto.
Unire gli albumi montati a neve molto soda e versare il composto in uno stampo imburrato da 14/15 cm e coperto di pangrattato.
Fate attenzione a lasciare puliti 2 cm dal bordo per formare il camino altrimenti il soufflè non monterà.
Cuocere in forno a 165° per 35/40 min.
Mangiatelo appena sfornato.
Il mio non è altissimo perchè purtroppo il mio stampo è troppo largo.


Who would not love to be like her?
Audrey is an icon, a myth, a legend. Absolutely inimitable and yet so pleasant to look over and over in her movies.
The most incredible thing, to me, is how much she is loved by women even though she looks near to perfection.
My goodness, we should hate her, she is an unarrivable goal and yet... we cannot avoid to unconditionnally admire her.
The only mean I have to be a bit like her is to prepare a soufflè, do you remenber Sabrina?
Well, may be I'm even better than she was and that's a satifaction ;o))

40 gr butter
40 gr flour
300 ml milk
4 eggs
50 gr parmesean cheese
50 gr emmenthal
100 gr ham
sal, pepper, butter, grated bread

Prepare a bechamel sauce with milk, flour and butter.
When cooked mix in the grated cheese and the coarsely chopped ham. Season with salt and pepper.
Add the yolks, one by one, stirring well before adding the new one.
Add the whites wisked until they form very stiff picks and pour the batter in a ceramic mould ( 14/15 cm) buttered and covered with grated bread.
Pay attention to leave a clean border of at least 2 cm to make the socalled chimney and allow the soufflè to rise.
Cook in oven at a 165° for 35/40 minutes.
Eat it immediately out of the oven.
Mine is not that tall because my mould was too large.