domenica 4 giugno 2017

Una rosa - A rose

§ Purtroppo miniaturizzo sempre meno ma continuo a collezionare :o)

§ Unfortunately I mini make less and less but I keep collecting :o)

§  Questo pezzo adorabile è opera di Marlies come penso molti di voi avrà capito solo vedendolo.
Il lavoro di Marlies è talmente preciso e di squisita fattura che non si può confondere con quello di nessun'altro.
§  This adorable piece is work of Marlies as many of you must have understood by simply looking at it.
Marlies' work is so precise and of such exquisite workmanship that it is unmistakable to that of any other.
§  Davanti e retro sono perfetti ed io sono andata in delirio per i microscopici gancetti delle bretelline.

§ Front and rear are perfect and I went wild for the micro hooks on the straps.

§ Questo è un dettaglio della splendida rosa che adorna il corpetto.
Giuro che vorrei avere qualcosa di altrettanto femminile e carino nella vita vera !

§ Here is a detail of the wonderful rose which graces the bustier.
I swear that I would want something as feminine and pretty in my real life as well.

giovedì 11 maggio 2017

Fiori - Flowers

§ Due post in due giorni ma non pensate che diventi un'abitudine .....
Se volete sapere dei fiori di Priscilla andate alla mia Casa Rossa  :o)

§ Two posts in two days but do not take it for granted for the days to come ....
If you want to know of Priscilla's flowers go to my Casa Rossa  :o)

mercoledì 10 maggio 2017

Priscilla, la Regina del deserto .... - Priscilla, the Desert Queen

§ O forse no ;o)
§ Or may be not ;o)

§  Dopo molti mesi di assenza cercherò di rianimare il blog presentandovi Priscilla
§ After many months of absence I'll try to relive the blog introducing to you Priscilla
§  La piccola è arrivata comodamente alloggiata in una scatola personalizzata di cui è molto fiera
§ The little one arrived comfortably accommodated in a customised box of which she is very proud

§ Priscilla è una signorina molto compita ed educata, viene da una buona famiglia del sud dell'Inghilterra anche se la sua creatrice vanta sangue Scozzese

 § Priscilla is a very well-behaved and polite, she comes from a good family of the South of England although her creator boasts Scottish blood

§  Questa piccola meraviglia è frutto del lavoro e dell'ingegno di Sandra Morris , un'artista piena di talento, fantasia e humour. Leggete il suo blog per credermi
§  This little wonder is the outcome of the work and genius of Sandra Morris, an artist full of talent, creativity and humour. Please go to her blog to believe me.

§ E così, sempre in attesa di una vera casa dove risiedere, Priscilla mi tiene compagnia sulla scrivania.
Per notizie dei fiori sul tavolo dovrete aspettare qualche giorno :o)
§ Being still in wait of a proper house where she might reside Priscilla keeps me good company on my desk.
For news about the flower on the table you have to wait for a few more days  :o)

domenica 29 gennaio 2017

Condivisione - Sharing

§ Il mio computer è morto all'inizio dell'anno.
Forse proprio morto no, diciamo che sta agonizzando.
Un amico sta cercando di riportarlo in vita ma nonostante tutti gli scongiuri temiamo che non riuscirà.

Questo incipit serve a giustificare una lunga assenza dal blog e la carenza di contatti con tutti voi.

In mio aiuto è venuto il mio compagno e da un paio di giorni ho un laptop "di cortesia" che mi fa sentire collegata con questo mondo virtuale/reale che condivido con tutti voi.

Condivisione che si allarga stasera ad una poesia di Adrienne Rich, Power.
L'ho sentita ieri per la prima volta, la recitava la protagonista di Wild e mi ha profondamente colpita: quanti di noi potranno negare che la nostra forza e la nostra sofferenza non hanno le stesse origini ?

In questi giorni mi sembra più che mai vero.

Oggi una ruspa ha estratto da un mucchio di terra franata
una bottiglia ambrata, perfetta, una cura vecchia di centanni
per la febbre o la malinconia
un tonico
per vivere su questa terra.
Oggi leggevo di Mary Curie:
è morta donna famosa
negando le sue piaghe
negando che le sue piaghe avessero la stessa origine
della sua forza.

§ My computer died at the beginning of the year.
Well, not truly dead, let's say that it's agonising.
A friend is trying to relive it but despite all our spells we fear that he won't fix it.

This explains my long absence from the blog and the lack of contacts with you all.

My partner has come to my rescue and since the last few days I have a "courtesy" laptop which connects me with this virtual/real world which I share with you.

Sharing that tonight comprehends a poem by Adrienne Rich, Power
.
I heard it yesterday for the first time, it was recited by the protagonist of Wild and it sank deeply into me: how many of us might deny that both our strength and our wounds have not the same origins ?

During these days it seems truer than ever.

Living in the earth-deposits of our history
Today a backhoe divulged out of a crumbling flank of earth
one bottle amber perfect a hundred-year-old
cure for fever or melancholy a tonic
for living on this earth in the winters of this climate
Today I was reading about Marie Curie
she must have known she suffered from radiation sickness
her body bombarded for years by the element
she had purified
It seems she denied to the end
the source of the cataracts on her eyes
the cracked and suppurating skin of her finger-ends
till she could no longer hold a test-tube or a pencil
She died a famous woman denying
her wounds
denying
her wounds came from the same source as her power